Catalogo PDFHi Res - Low Res

“Comodo, funzionale, perfetto in ogni dettaglio.”

Potrebbe essere sintetizzata così, la filosofia Scapin. Telai costruiti per la massima efficienza, con una cura maniacale per il dettaglio ed i particolari non standard. Con quest’obiettivo in testa, l’R&D dell’azienda ha messo a punto geometrie specifiche ed un disegno dei tubi, sempre custom, progettato per rispondere ai requisiti di progetto sopramenzionati, che si tratta di una front, di una full o di una bici da strada.

.

NASCITA _ 1957

Fondata nel 1957 da Umberto Scapin, corridore professionista di buon livello, l’azienda si pone da subito un obiettivo ambizioso: quello di realizzare prodotti di eccellenza tecnica e di grande qualità, dove il comfort di guida viene al primo posto. La sfida viene raccolta nel tempo dai figli di Umberto, tra cui Stefano, a cui va il merito di aver portato il marchio alla fama fuori Italia. Design e tecnologia sono da quel momento un connubio inscindibile per Scapin.
.

COMPASSO D'ORO _ 1998

Nel 1998, la sua bicicletta Rudolf è tra le poche al mondo ad essere insignita del premio Compasso d’Oro, il più importante riconoscimento di design italiano.
.

OLYMPIA _ 2005

Nel 2005 Scapin viene acquisita dalla Cicli Olympia e diventa una divisione del Gruppo Olympia. Gli uffici e la produzione si spostano nel modernissimo stabilimento di oltre 3000 mq, a Piove di Sacco (PD), sede del gruppo. Nuovo e decisivo impulso viene dato al brand: un team di tecnici, designer e uno staff dedicato viene associato al marchio Scapin per il rilancio in grande stile delle sue bici.
.

DESIGN ITALIANO

Oggi, il marchio Scapin è riconosciuto internazionalmente come uno tra i più prestigiosi fiori all’occhiello del Made in Italy. Le sue scelte produttive e la creatività delle sue realizzazioni ne fanno un prodotto per intenditori. Ogni bici Scapin, infatti, è un piccolo gioiello: per design, rifiniture, qualità di lavorazione e dettaglio. Ciò che più conta, tuttavia, è che dell’originario spirito Scapin non si sia perso nulla: cura per il dettaglio, bici di altissima qualità e design e soprattutto, artigianalità evoluta. La componente artigianale, pur con procedimenti industriali, è ancora forte in Scapin. Ne è la prova la IVOR, modello di punta della stagione 2015 della gamma corsa, il cui telaio in fibra di carbonio, 100% Made in Italy, viene realizzato su misura per il cliente, con garanzia a vita al primo proprietario e possibilità di personalizzare il telaio con il proprio nome.
.

AWARD TECH DESIGN _ 2016

Vincitori del premio per la qualità del design della fiera Cosmo Bike di Verona (Italia)
.

Mission

“Comodo, funzionale, perfetto in ogni dettaglio” potrebbe essere sintetizzata così, la filosofia della divisione Scapin. Telai costruiti per la massima efficienza, con una cura maniacale per il dettaglio ed i particolari non standard. Con quest’obiettivo in testa, l’R&D dell’azienda ha messo a punto geometrie specifiche ed un disegno dei tubi, sempre custom, progettato per rispondere ai requisiti di progetto sopramenzionati, che si tratta di una front, di una full o di una bici da strada.