STROPPARO DA APPLAUSI ALL'ASSIETTA BIKE

Più i giochi si fanno duri e più Annabella Stropparo sa mettere in difficoltà le proprie avversarie. Alla Assietta Legend di Sestriere, in un percorso in quota di ben 85 chilometri, la vicentina del Team Scapin – Finestre Vittoria ha rifilato la bellezza di 16 minuti alla migliore delle sue antagoniste, Costanza Fasolis.

Sul terzo gradino del podio Elisa Gastaldi a 19 minuti dalla vincitrice.

La Stropparo, che sostiene di non dare il meglio di sé in altura, ha preso il largo e si è preoccupata solo di amministrare le forze in considerazione delle oltre quattro ore di fatica necessarie per raggiungere il traguardo. Un’affermazione di peso, ottenuta in una manifestazione che ha ricevuto complimenti unanimi per i contenuti tecnici, per la bellezza dei paesaggi e per il livello organizzativo.


« back to news