GLI IMA SCAPIN PUNTANO SEMPRE PIU' IN ALTO

L’edizione 2017 degli Italian MTB Awards Scapin nasce sotto i migliori auspici: la campagna delle iscrizioni è già a buon punto, il numero e il livello dei concorrenti stanno gratificando al meglio il lavoro del comitato organizzatore.

Rispetto all’anno scorso le novità non mancano: le tappe sono otto (marathon e Point to Point), tutte sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, con la “new entry” rappresentata dalla storica competizione veronese “Granfondo d’Autunno”, che concluderà il circuito. Da quest’anno, inoltre, è stata avviata una collaborazione con Coppa Toscana e Appennino Superbike per evitare qualsiasi concomitanza e dare modo così ai bikers di gestire al meglio il proprio programma agonistico.

Gli IMA Scapin sono noti per la ricchezza delle premiazioni: ebbene, anche nel 2017 il livello del montepremi sarà all’altezza della sua fama, se non addirittura superiore.

L’evento di apertura sarà la Granfondo Val di Merse (Siena), il 9 aprile. Seguiranno il 7 maggio la Granfondo Costa degli Etruschi a Marina di Cecina (Livorno), il 14 maggio la Capoliveri Legend Cup all’Isola d’Elba (Livorno), il 28 maggio la Da Piazza a Piazza a Prato, l’11 giugno l’Atestina Superbike a Este (Padova), il 10 settembre la Val di Fassa Bike a Moena (Trento), il 17 settembre la Rampiconero a Camerano (Ancona) e infine, il 24 settembre, la Granfondo d’Autunno a Verona.

Un calendario decisamente altisonante, che unisce alcune fra le più importanti competizioni nazionali in un ideale Giro d’Italia delle ruote grasse.

Tutti gli altri dettagli nel sito www.italianmtbawards.com.


« back to news